Il successo del Pre-Order di SWTOR

SWTOR PreorderIl CEO di Electronic Arts, John Riccitiello, lo aveva annunciato ma in pochi si aspettavano dei numeri così alti. Star Wars: The Old Republic dopo aver battuto i record per i preorder in casa EA, sta lasciando un segno ben preciso sull’intero mondo videoludico.

La maggior sorpresa deriva dal fatto che non abbiamo ancora una data di uscita (ed è un elemento da non sottovalutare per le vendite e i preorder) e che i prezzi comunicati dall’EA per l’acquisto del gioco erano nettamente più alti rispetto ai diretti concorrenti del mondo MMO. Tutto questo poteva fermare l’ondata dei fan di Star Wars? Certamente no ed infatti vi riporto alcuni dati provenienti da VGChartz che vi fanno capire come il fenomeno SWTOR sta dilagando.

I dati che ci vengono presentati fanno fede al solo mercato americano ma sono entusiasmanti. Come ben sapete questo autunno/inverno usciranno molti giochi attesi sia per console che per PC e molti videogiocatori mettono da parte la propria copia con grande anticipo per avere la sicurezza di giocarlo al lancio. Il Pre-Order svolge questa funzione ed in molti casi ti permette anche di avere dei vantaggi come, ad esempio, degli oggetti bonus in game o – nel caso degli MMO – la possibilità di accedere al gioco qualche giorno prima rispetto alla data ufficiale.

Gli MMO sfruttano molto il Pre-Order per sondare il mercato e capire come sta rispondendo il mercato all’attesa del gioco: senza dubbio un buon risultato nelle prenotazioni permette alla SH di essere fiduciosa su uno “zoccolo duro” di utenza nei primi mesi del gioco ma sanno benissimo che il gioco dovrà rispettare le attese altrimenti potrebbe essere un boomerang clamoroso. Il tutto potrebbe rappresentare una grande opportunità per ritagliarsi una grande fetta di mercato per gli MMO soprattutto perché proprio in questi giorni Mike Morhaime – co-fondatore e presidente della Blizzard – ha dichiarato che World of Warcraft sta subendo un rallentamento nelle sottoscrizioni e proprio per questo stanno portando il re degli MMO verso altri mercati (quello brasiliano per la precisione) per portare un pò di aria fresca. BioWare deve sfruttare questa situazione, i numeri di vendita sono importanti ed ancora di più un prodotto ben realizzato…se questi due elementi saranno presenti in SWTOR allora ci possiamo trovare veramente di fronte ad un nuovo MMO che potrebbe lanciare un “attacco” alla supremazia della Blizzard.

Ora è il momento dei numeri e la tabella di sotto è l’ultima classifica proveniente da VGChartz aggiornata al 6 Agosto; come potete notare SWTOR si avvicina al muro delle 250,000 copie prenotate. Non dimentichiamoci che l’eventuale annuncio di una data ufficiale potrebbe dare un’altra scossa ai pre-order del gioco avvicinandolo ad altri mostri sacri. Sicuramente i fan hanno risposto prontamente alla Bioware ed alla EA, ora non ci resta che attendere il gioco e sperare in un prodotto ben realizzato.

Pos Name Console Weeks to Launch Weekly Change Total
1 Gears of War 3 X360 7 55,222 1,310,881
2 Call of Duty: Modern Warfare 3 X360 14 51,819 714,694
3 Battlefield 3 X360 12 37,680 397,490
4 Call of Duty: Modern Warfare 3 PS3 14 16,747 301,664
5 The Elder Scrolls V: Skyrim X360 14 18,361 276,807
6 Madden NFL 12 X360 4 42,501 273,465
7 Assassin’s Creed: Revelations X360 15 15,763 253,856
8 Madden NFL 12 PS3 4 42,271 237,038
9 Star Wars: The Old Republic PC N/A 97,322 234,403
10 Battlefield 3 PS3 12 12,540 189,263
11 Mass Effect 3 X360 31 8,280 185,652
12 Uncharted 3: Drake’s Deception PS3 13 9,057 164,470
13 Batman: Arkham City X360 11 12,492 157,552
14 The Legend of Zelda: Skyward Sword Wii N/A 3,699 150,722
15 Batman: Arkham City PS3 11 11,582 139,228
16 Tom Clancy’s Ghost Recon: Future Soldier X360 N/A 1,705 131,624
17 Deus Ex: Human Revolution X360 3 8,884 115,002
18 Halo: Combat Evolved Anniversary X360 15 14,088 106,456
19 Diablo III PC N/A 2,141 105,920
20 Rage X360 9 5,064 101,837

Taggato , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.